Go Wine presenta “I vini della Puglia”

Una degustazione firmata Go Wine dal tema la viticoltura della Puglia il 3 maggio presso NH Hotel Milano Touring   

Go Wine presenta “I vini della Puglia”, un importante appuntamento per promuovere l’enografia regionale che si svolgerà nella location del NH Hotel Milano Touring in Via Ugo Tarchetti, 2 a pochi passi da Piazza della Repubblica.

La Puglia è una regione con una storica e importante vocazione per la viticoltura e nel corso degli ultimi 15 anni è stata protagonista di una significativa crescita, da un lato valorizzando le varietà autoctone, dall’altro registrando l’affermazione di molte cantine, dalla Daunia al Salento, sempre nel segno della ricerca della qualità e di una identità produttiva. Le cantine partecipanti rappresentano diversi territori di produzione a dimostrazione della ricchezza della viticoltura della regione. Una selezione di cantine incontrerà il pubblico, altre saranno presenti nelle enoteche tematiche allestite in sala.

Un evento che si svolgerà in sicurezza e con il rispetto delle disposizioni in corso nel periodo della manifestazione: su prenotazione in tre diverse fasce orarie e con numeri contingentati al fine di mantenere il distanziamento ed evitare assembramenti in sala, in presenza di igienizzanti per le mani, con utilizzo obbligatorio delle mascherine, ecc. Rammentiamo inoltre che, in base alle disposizioni in essere, è richiesto il Super Pass per partecipare.

Gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione, articolati in turni di degustazione: è necessario prenotare per un corretto svolgimento dell’evento e utilizzo degli spazi a disposizione e soprattutto per avere la garanzia del posto. L’evento è rivolto a professionisti del settore, soci Go Wine e simpatizzanti.

Ecco un primo elenco di cantine partecipanti:

Cantine Massimo Leone – Foggia (Fg);

Conti Zecca – Leverano (Le); D’Alfonso del Sordo – San Severo (Fg);

d’Araprì – San Severo (Fg); Domus Hortae – Orta Nova (Fg);

I Pàstini – Martina Franca (Ta); Lama di Rose – Crispiano (Ta);

Leonardo Pallotta – San Severo (Fg); Menhir Salento – Bagnolo del Salento (Le);

Placido Volpone – Ordona (Fg); Podere Don Cataldo – Leverano (Le);

Tenuta Viglione – Santeramo in Colle (Ba);

Terrecarsiche – Castellana Grotte (Ba).

Programma, orari e modalità di prenotazione

Per garantire la sicurezza dei partecipanti gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione entro le ore 12 di martedì 3 maggio. Per permettere a un numero maggiore di persone di accedere al banco di assaggio la degustazione verrà divisa in 3 turni a cui sarà obbligatorio attenersi.

Per prenotare è possibile scegliere tra due modalità:

– compilare il form online presente sul sito di Go Wine

oppure

– scaricare il modulo da compilare e inviare a stampa.eventi@gowinet.it

Orari e turni di degustazione

Ore 16,00 -18,00: Anteprima, degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali qualificati (giornalisti del settore enogastronomico, soggetti riconosciuti che operano in enoteche, ristoranti, wine bar: una persona per locale, salvo motivate eccezioni). La richiesta di accredito avviene tramite mail. Go Wine verificherà e confermerà l’accredito per iscritto.

Ore 18,00-20,00: primo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.

Ore 20,00–22,00: secondo turno di apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati.

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 20,00 (€ 13,00 Soci Go Wine, rid. soci associazioni di settore € 16,00). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decidono di associarsi a Go Wine (benefit non valido per i soci familiari). L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2022. E’ possibile indicare già all’atto della prenotazione la volontà di associarsi (in tal caso si potrà versare la quota associativa, poi partecipando all’evento senza altri costi e ritirando il pacco soci al termine).

Per informazioni

Associazione Go Wine

www.gowinet.it