Umi Sushi: tutto il sapore dell’oriente a Milano

Un locale di qualità dall’atmosfera calda e accogliente per scoprire le delizie della cucina orientale, anche “All you can eat”

Ormai mangiare giapponese è diventata una vera e propria moda, ma trovare ristoranti di alta qualità in una città come Milano spesso non è facile, soprattutto se si ricerca un menù con formula “All you can eat”.

Tra i ristoranti che abbiamo recentemente provato, ci ha colpito molto Umi Sushi, un locale situato a pochi passi dalla Stazione Centrale dal nome che evoca il mare, che a nostro avviso propone una cucina di livello sopra lo standard a prezzi accettabili.

L’atmosfera è quella classica dei locali orientali: musica soffusa, interni sobri e minimalisti, arredi dal design elegante e contemporaneo.

Appena si entra lo sguardo viene catturato dalla grande luminosità del locale e dal banco del sushi in bella vista, adibito alle preparazioni express. Ogni minimo dettaglio è accuratamente pensato per rendere l’ambiente accogliente e garantire la giusta combinazione tra intimità e informalità: le pareti color pietra, gli eleganti tavolini marmorizzati, le signorili sedie di velluto color grigio, il soffitto costellato da raffinati tocchi dorati. Persino il grazioso set dei piatti dalle fantasie tipiche orientali, sapientemente abbinati al contesto, e le invitanti presentazioni dall’estetica accattivante contribuiscono a garantire un’esperienza edonistica completa.

E’ sufficiente dare una breve sbirciata alla carta per lasciarsi conquistare dalle numerose proposte, magari seguendo i preziosi consigli dell’affabile proprietario. Si spazia da specialità a base di pesce crudo, come tartare, sushi e sashimi, fino a pietanze cotte tipiche della cucina orientale, come ravioli gyoza, preparazioni teppanyaki (alla piastra), zuppe calde (ramen) e molto altro ancora.

Oltre ai piatti tipici della tradizione asiatica, basati su pesce freschissimo ed ingredienti di eccellente qualità, si trovano anche accostamenti inusuali, rivisitazioni creative con tocchi esotici o intriganti contaminazioni che strizzano l’occhio alla tradizione mediterranea, dal gusto mai scontato. Materie prime tipiche della cucina italiana, come pistacchio, mandorle, tartufo o burrata, vengono utilizzati nei menù – che si rinnovano continuamente – per impreziosirli e renderli speciali. E’ il caso, ad esempio, degli squisiti uramaki “Italiana” con avocado, salmone, burrata e salsa basilico, che agli originali sapori asiatici uniscono anche il rinomato gusto del belpaese. Un accostamento veramente azzeccato che dà vita ad un esperienza gastronomica veramente singolare.

I più curiosi possono, poi, cimentarsi con il menù “All You Can Eat”, presente sia a pranzo che a cena, che permette davvero di esplorare a 360° il mondo della cucina d’oriente e degustare tutte le specialità tipiche del locale.

Oltre ai già citati Uramaki, tra i “mustda non perdere consigliamo: il mix dei variopinti Dim Sum 4 Sapori (4 ravioli, al gambero, seppia, polpo, vegetariano), la selezione dei Gunkan, la tartare a base di salmone, servita con avocado, philadelphia e scaglie di mandorla che contribuiscono a dare il giusto tocco di croccantezza. Che dire, poi, del Sashimi Special (salmone, branzino, tonno, scampi, gamberi rossi), al quale oltre alla bontà del piatto si unisce anche la scenografica presentazione. Tra la lista delle specialità da provare segnaliamo anche lo strepitoso carpaccio al salmone, reso particolare dalla deliziosa salsa alla quale è stata aggiunta una piccolissima quantità di wasabi, il giusto equilibrio per un sapore piacevolmente ricercato.

Eccellente e di qualità anche la lista dei vini. In abbinamento ad una cena a base di crudo suggeriamo la Falanghina del Sannio di Fontanavecchia, un vino bianco fresco che con i suoi piacevoli sentori floreali e fruttati si sposa perfettamente coi crudi, col sushi e con la cucina orientale in genere. Un’etichetta che abbiamo già avuto modo di apprezzare durante una delle nostre degustazioni, prodotta da un’azienda che rappresenta una delle eccellenze del territorio campano, rinomata tra l’altro anche per la sua Falanghina (vedi relativo articolo).

Ultima, ma non meno importante nota di merito da segnalare, il servizio: impeccabile, attento, gentile e veloce.

Un locale che offre veramente un ottimo rapporto qualità/prezzo, ideale sia per un appuntamento galante che per una cena tra amici, che ha tutte le carte in regola per farvi trascorrere una piacevole serata.

E’ consigliata la prenotazione.

Per informazioni

Umi Sushi

Via Giovanni Schiaparelli, 1 – 20125, Milano

Tel: 3483639074

info@umisushi.cc

www.umilanosushi.com

Orari Ristorante

Dal Martedi alla Domenica: pranzo 12:00-15:00; cena 19:00-23:00 – Chiuso Lunedì