Exubera 2016: il Sagrantino Rock di Terre de la Custodia

Il Sagrantino Exubera 2016 di Terre de la Custodia conquista 95 pt nella Guida Essenziale ai vini d’Italia di Doctorwine

Terre de la Custodia non finisce mai di stupire e con le nuove annate dei suoi vini più rappresentativi ottiene altri importanti riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale: Sagrantino Riserva Exubera 2016 conquista, infatti, 95pt nella Guida Essenziale ai vini d’Italia di Doctorwine e Tre Bicchieri della Guida Vini del Gambero Rosso, mentre Montefalco Rosso Riserva 2016 Rubium riceve la Gold Medal al WineHunter Award 2022. Questi eccellenti risultati premiano ancora una volta la scelta di un percorso legato alla qualità che la cantina di Gualdo Cattaneo ha intrapreso già da qualche anno.

La Guida Essenziale ai vini d’Italia di Doctorwine è un autentico cult per tutti i wine lovers e nell’edizione 2023 recensisce oltre 3.150 vini di 1.256 aziende, mentre la Guida Vini del Gambero Rosso è la più autorevole guida del settore dell’enologia italiana, infine The WineHunter Award è il premio assegnato annualmente a prodotti vitivinicoli e culinari nonchè distillati e birre di elevato livello qualitativo.

Montefalco Sagrantino Riserva Exubera 2016

Note di degustazione

Questo vino è il cru di Sagrantino di Terre de la Custodia, etichetta che comunica un’autentica ribellione in stile rock and roll all’austerità del Sagrantino. Le uve selezionate provengono dal vigneto Palombara posto a 500m. s.l.m. Ad una raccolta tardiva segue una vinificazione in tini troncoconici ed un affinamento per 18 mesi in barrique con diverse tipologie di tostatura del legno.

Esame visivo: autorevole e profondamente territoriale, presenta una splendida veste rubino fitto e impenetrabile.

Esame olfattivo: uno scrigno che si apre lentamente e svela tutto il suo bagaglio lussureggiante di profumi, con ribes, more, prugne e soffi balsamici seguiti da cenni di petali di rosa, glicine, vaniglia e tabacco in un quadro che si arricchirà ancora nel tempo.

Esame gusto olfattivo: si esprime con stile e articolazione gustativa, capace di lasciare al palato un’impronta durevole. La struttura risulta ben compensata dalla sinergia tra spalla acida e trama tannica. È un vino che si apprezza per il suo inconfondibile carattere.

Abbinamento: ideale con carne rossa, in particolare fiorentina.

I vini di Terre de la Custodia hanno già ricevuto in passato punteggi di tutto rispetto, tra cui segnaliamo quelli di due riviste digitali: Wines Critic, diretta dall’enologo Roberto Vecchione, e RossoRubino.tv, diretta dal giornalista e sommelier Milko Chilleri.

Wines Critic

94pt Montefalco Sagrantino 2016

92pt Montefalco Sagrantino Maior 2018

92pt Montefalco 2016

92pt Umbria Rosato 2021

91pt Montefalco Sagrantino Exubera 2016

91pt Montefalco Rosso Riserva 2016 Rubium

91pt Grechetto Montefalco 2021

RossoRubino.tv

95pt Montefalco Sagrantino Exubera 2016

94pt Montefalco Grechetto 2021

92pt Umbria Rosato 2021

93pt Montefalco Rosso Riserva 2016 Rubium

Per informazioni

Terre De La Custodia Azienda Agraria s.s.

Loc. Palombara 06035 – Gualdo Cattaneo

info@terredelacustodia.it

https://www.terredelacustodia.com/