I vini di Querceto di Castellina: un inno alla toscanità

Querceto di Castellina ha presentato a Milano, presso il ristorante Mi Babbo, i suoi vini abbinati a un menù toscano

A novembre sono stati presentati a Milano, presso il Ristorante toscano Mi Babbo, i vini del marchio Querceto di Castellina (per maggiori dettagli vedi nostro altro articolo), presentati in abbinamento alle ricette tipiche della tradizione toscana.

Per far scoprire la forte identità territoriale di questi vini è stato organizzato un percorso di degustazione basato sull’abbinamento tra i vini più rappresentativi di questo marchio ed un menù tipico toscano, che ha fornito un piccolo assaggio di quello che il visitatore può vivere soggiornando qualche giorno nel bellissimo agriturismo dell’azienda.

Le scelte di Mi Babbo, ristorante tipico toscano, e di abbinare ai vini specialità e ricette tipiche del territorio vanno proprio in questa direzione: esaltare al massimo la grande personalità dei vini di Querceto di Castellina.

In degustazione abbiamo provato:

Livia IGT Bianco

Unico bianco prodotto col marchio Querceto di Castellina, è un vino elegante, dai profumi fini ed intensi, dotato di bella struttura e morbidezza.

Ispirato ai grandi bianchi del Rodano, ha una composizione insolita per la Toscana: 50% Viognier e 50% Roussanne, due vitigni francesi impiantati nel 2007. E’ stato prodotto per la prima volta nel 2010 e ogni anno continua a ricevere crescenti apprezzamenti da parte della clientela.

Note di degustazione

Esame visivo: manto cromatico giallo paglierino con riflessi oro particolarmente luminosi di buona consistenza.

Esame olfattivo: profumi eleganti ed intensi, dalle caratteristiche note fruttate di pesca e albicocca, con tocchi esotici accompagnati da piacevoli note di mandorla e vaniglia, conferite dall’uso delle botti.

Esame gusto-olfattivo: caratterizzato da buona struttura e freschezza, il sorso è equilibrato, morbido e di buona persistenza.

In abbinamento sono stati proposti antipasti toscani.

L’aura – Chianti Classico DOCG Annata 2019

Un rosso toscano a base 100% Sangiovese, il vitigno principe simbolo per eccellenza della Toscana, caratterizzato da grande personalità, tannini e acidità ancora vivace e buona struttura. Affina per 12 mesi in botti di rovere francese (500 lt) e ulteriori 3 mesi bottiglia.

Note di degustazione

Esame visivo: rosso rubino intenso con riflessi luminosi.

Esame olfattivo: incipit di frutti rossi, soprattutto incentrati sul sottobosco. Sfilano in successione profumi di lampone, mirtillo e mora, che si aggiungono a percezioni di ciliegia e sentori floreali di petali di violetta essiccata e note di radice di giaggiolo (iris). In lontananza fanno capolino anche tenui nuance di spezie dolci, pepe nero e fiori di cotone.

Esame gusto-olfattivo: nel complesso lascia trasparire una buona struttura e mostra un carattere piuttosto deciso con forte identità varietale. Anche se acidità e tannini risultano ancora esuberanti, al sorso risulta morbido e piacevole. Esodo abbastanza persistente con ritorni di mora.

Venti – IGT Toscana Annata 2017

Viene prodotto dalla migliore selezione delle uve di Sangiovese e Merlot, in percentuale paritetica. Affinato per 20 mesi in barrique di rovere francese (225 lt).

Note di degustazione

Esame visivo: color rubino intenso e fitto.

Esame olfattivo: quadro olfattivo variegato che spazia da sentori fruttati di more, mirtillo e marasca a note ammandorlate e tocchi speziati di cannella, chiodi di garofano e noce moscata.

Esame gusto-olfattivo: fine, elegante, setoso, con sensazioni di notevole ampiezza. Al palato è rotondo, con un tannino morbido e ben equilibrato. Sintesi esemplare del Sangiovese con tannini e acidità ancora vivaci, ben bilanciati dal frutto. Finale di mora.

Sei Chianti Classico Docg Gran Selezione 2018

E’ il vino di punta della collezione. Le uve provengono dal vigneto “Belvedere”, ritenuto il cru dell’azienda, e vengono coltivate ad alta densità di impianto su un suolo composto da marna e scheletro esposto a sud ovest ad un altitudine compresa tra i 450 e 500 metri slm. Il nome Sei del vino fa riferimento a diverse situazioni che hanno in comune questo numero: rimanda alla data di nascita di Laura Masini (6/6/46), al numero delle piante presenti in vigna (6666), introduce il termine Sei Grande, solo per citarne alcune.

Note di degustazione

Esame visivo: spettro cromatico rubino intenso con sfumature che virano verso il porpora.

Esame olfattivo: al naso esibisce note di frutta matura, tra cui sfumature di sciroppo di marasca e marmellata di more, che si mischiano ai tipici sentori della macchia mediterranea, come humus, fiori di cappero e foglie di fico cotte al sole che si intrecciano con effluvi di origano, tabacco e reminiscenze di vaniglia.

Esame gusto-olfattivo: elegante, rotondo, armonioso, essenziale, con sensazioni di grande ampiezza. Al palato è pieno, carnoso, con tannini morbidi ma traditori. Basta soffermarsi un po’ di più sul sorso per rendersi conto che in fondo sono ancora scalpitanti. Esibisce nel complesso un bell’equilibrio tra acidità, sapidità e struttura. Il finale è lungo e intrigante, con la promessa di ulteriori storie da raccontare.

Podalirio – IGT Toscana Merlot – Annata 2018

Un Merlot fresco ed intelligente, fuori dal comune ma classicamente morbido e facile da bere. Prende il nome dalla grande farfalla che è riportata in etichetta.

Note di degustazione

Esame visivo: color rubino con riflessi granata.

Esame olfattivo: attacco con sentori di pugna, ciliegie e spezie di diverso tipo, tra cui zenzero, cannella e anice stellato.

Esame gusto-olfattivo: i tannini, meravigliosamente vivaci e densi, si reggono saldamente al peso di una frutta nera densa e matura, in grado di creare forma ed equilibrio. L’acidità ben tesa contribuisce ad un senso di leggerezza e portanza. Un abbinamento eccellente per carni, verdure arrostite e piatti che fanno uso di spezie dolci.

Per informazioni

Querceto di Castellina
di Jacopo Di Battista & C. Sas Soc. Agr.

Loc. Querceto, 9 – 53011 – Castellina in Chianti (SI)

info@querceto.com

https://www.quercetodicastellina.com/en/home/

Please follow and like us:
Pin Share
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Instagram