Il nuovo Cremosissimo Bergader in un pack mezzaluna

L’inconfondibile gusto del Cremosissimo Bergader da oggi sulla tavola degli italiani nel nuovo formato a mezzaluna, pratico e richiudibile     

Se state cercando qualcosa di morbido, profumato, delicato ma, soprattutto, cremoso, il Cremosissimo Bergader è il formaggio che fa per voi.

A pasta molle, si distingue per la soffice e delicata morbidezza racchiusa in una crosta bianca e vellutata tutta da mangiare, ed ora è disponibile nell’elegante e pratica confezione a mezzaluna. Il nuovo formato in cartoncino riciclabile è perfetto per mantenere la freschezza del formaggio, infatti, è comodamente richiudibile e aiuta a preservare le caratteristiche organolettiche del prodotto anche quando non viene consumato tutto alla prima apertura. Inoltre, parla in prima persona al consumatore, attraverso utili indicazioni presenti sul pack – dalle caratteristiche di provenienza ai suggerimenti per esaltare al massimo la sua cremosità durante il consumo – e un pratico QR code che invita a scoprire le tante ricette realizzate dallo chef stellato Riccardo De Pra (di cui si propone un esempio di seguito) e in collaborazione con numerosi foodblogger.

Preparato col miglior latte delle Alpi secondo le tradizionali ricette dei mastri casari dell’alta montagna, il Cremosissimo Bergader concede al palato un’esperienza sensoriale unica grazie all’incontro della consistenza tenera col sapore avvolgente e delicato: un gusto raffinato e genuino che si identifica perfettamente col territorio di provenienza, da degustare ad occhi chiusi per immergersi nei prati e nei ruscelli dei paesaggi alpini.

Il Cremosissimo Bergader è senza glutine, senza conservanti e senza OGM e la presenza di caglio microbico non animale nella sua formulazione lo rende adatto anche a chi segue una dieta vegetariana. Subito pronto per l’uso, può essere condiviso in compagnia durante un aperitivo o per arricchire primi e secondi piatti in cucina.

Ricetta Ovetti con funghi e Cremosissimo: il bosco nel piatto

Le uova strapazzate sono un secondo piatto veloce da preparare e molto nutriente, soprattutto se impreziosito dalla genuinità di prodotti freschi e saporiti che arrivano dalla montagna, come i funghi di stagione e un cremoso formaggio preparato con il migliore latte delle Alpi. Ed è proprio con questi ingredienti che lo chef Riccardo De Pra trasforma una semplice ricetta della cucina tradizionale in un piatto raffinato che evoca i boscosi paesaggi autunnali.

Ingredienti: 2 uova, 50 g di Cremosissimo Bergader, 70 g di funghi, 1 cipollotto.

Per informazioni

Bergader

https://www.bergader.it/

Please follow and like us:
Pin Share
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Instagram