Idee regalo enogastronomiche per la festa della mamma

Etichette e ghiottonerie per la festa della mamma adatte alle più diverse personalità: da quella spumeggiante a quella glamour, a quella dolce

La festa della mamma si sta avvicinando, spesso però non è facile trovare il regalo perfetto, che incontri i suoi gusti e al tempo stesso sia anche originale riuscendo a stupirla. Di seguito trovate dei suggerimenti su una serie di etichette o di cesti regalo per le mamme amanti del vino e/o buongustaie che ci auguriamo possano fornirvi la giusta ispirazione.

Per le mamme frizzanti e spumeggianti amanti degli aperitivi

Sicuramente le bollicine rappresentano la categoria tra i vini più apprezzata dal gentil sesso, per la loro capacità di dare brio ed allegria in ogni momento. La scelta tra metodo Charmat o Classico dipende sia dai gusti che dall’occasione. Qui di seguito alcuni suggerimenti sui diversi tipi di bollicine.

Come spumanti Metodo Charmat suggeriamo: le Novebolle di Romagna della linea Vigneti RomioGruppo Caviro, una bollicina della Romagna che ci ha colpito, ideale da bere con le amiche mentre si scambiano due chiacchere, oppure uno degli eleganti spumanti di Foss Marai, tra cui gli ultimi nati Tilio Dosaggio Zero o il rosato Roos.

Tra i Prosecchi DOC abbiamo apprezzato anche quelli della cantina Follador, vincitori della medaglia d’oro e d’argento allo Champagne Sparkling Wine World Championships, oppure quelli dell’azienda Pirani, medaglia d’argento al Best Wine Award, il rosè di Ponte 1948Prosecco Doc Rosè, medaglia doro al Mundus Vini, o il Prosecco Doc Rosè 1821 di Zonin.

Per le estimatrici del metodo classico suggeriamo il Trentodoc come Altemasi Riserva Graal Spumante Brut o la nuova linea di Champagne firmata Tanca.

Se, poi, al vino si vuole anche aggiungere qualche specialità enogastronomica suggeriamo il Salame di Varzi, del Consorzio di Tutela del Salame di Varzi, e la Coppa Piacentina, del Consorzio di Tutela dei Salumi Piacentini Di Origine Protetta, che si abbinano molto bene con le bollicine e rappresentano due eccellenze del Made in Italy.

Per le mamme amanti dei prodotti BIO

Per le mamme attente all’ambiente proponiamo questi vini: Valdo, vincitore del titolo miglior spumante biologico al mondo al concorso Mundus Vini Biofach, Pinot Grigio biologico di Piera 1899, che ha stregato gli svedesi notoriamente attenti all’ambiente, Cerealto 2018 di Terre di Cerealto, prima realtà veneta a scegliere di realizzare i propri vini con le uve dei vitigni piwi oppure il Prosecco Rosè Afra, etichetta biologica e vegana dedicata proprio alla mamma dei produttori.

Se si vuole abbinare al vino anche qualche prodotto, suggeriamo gli eccellenti oli biologici toscani la Bulichella o la Maliosa Caletra, quest’ultimo premiato ExtraGold al Premio BiolNovello, o in alternativa la pasta della linea bio di Sgambaro, che risulta molto leggera.

Per le mamme eleganti e raffinate amanti dei vini bianchi e dei prodotti prelibati

Per le mamme dai gusti raffinati proponiamo anche i seguenti vini bianchi pluripremiati: dalle Marche il Plenio Riserva Umani Ronchi, dal Trentino Alto Adige i vini della Cantina Valle Isarco, dal Veneto il Bianco di Custoza Cà del Magro di Monte Del Frà. Oppure, sempre dal Trentino i vini di Bottega Vinai di Cavit e dalla Sardegna il Vermentino sardo di Antonella Corda.

Da abbinare una delle vaschette speciali di salmone Fumara di Foodlab.

Per le mamme di carattere che prediligono i rossi

Per le mamme amanti dei grandi vini rossi italiani consigliamo alcune etichette provenienti da diverse regioni italiane. Dalla Toscana i rossi di Caparzo, tra cui il Brunello di Montalcino, di Carpineto, tra cui il Vino Nobile di Montepulciano Riserva o il Vigneto Poggio Sant’Enrico, i supertuscan delle Tenute Folonari, tra cui l’ultimo uscito il Pareto 2017, e i rossi di Carmignano delle Tenute Capezzana. Dall’Umbria segnaliamo il Sagrantino di Antonelli e di Scacciadiavoli, dalla Campania l’Aglianico del Taburno Vigna Cataratte di Fontanavecchia, Tastevin AIS per la Campania, dall’Abruzzo il Montepulciano d’Abruzzo Villa Gemma di Masciarelli. Dalla Puglia, una vera e propria chicca da provare è il Carrubo Primitivo di Manduria di Tormaresca.

Se volete fare un figurone componete un cesto includendo anche uno degli squisiti formaggi dell’azienda Casearia Carpenedo.

Per le mamme intellettuali

Un pensiero originale per tutte le mamme che amano particolarmente storia e cultura può essere il 9diDante Inferno, un vermouth con cui realizzare cocktail classici e creativi che si ispira ai nove cerchi dell’Inferno della Divina Commedia del sommo poeta, di cui ricorrono proprio quest’anno i 700 anni dalla morte. In alternativa il vino Manzoni spumante Ponte 1948, un vino dedicato ad una frase di Renzo presente nei Promessi Sposi “Prima di tutto un buon…vino sincero”, realizzato con le uve del vitigno manzoni bianco, creato da Luigi Manzoni, un enologo che porta lo stesso cognome del grande scrittore dell’800.

Per le mamme più dolci del mondo

Per le mamme che amano gli spumanti dolci, da segnalare l’Acquesi Asti, riconosciuto come miglior spumante al mondo al Champagne & Sparling Wine World Championship, o un vino passito, come il Moscadello di Caparzo, il Montefalco Sagrantino Passito di Scacciadiavoli e il Colli Martani D.O.C.Vernaccia di Cannara di Di Filippo, da abbinare ad una confezione di Amaretti di Antica Amaretteria o ai baci di dama di De Mori.

Per le mamme glamour e alla moda

La scelta non può che ricadere su Rosa Vendemmia 2020 firmato Donna Fugata e Dolce Gabbana.

Per le mamme che prediligono i cocktail o i liquori

Per tutte le mamme che preferiscono al vino i cocktail e i liquori consigliamo: il Bitter Gamondi, premiato al Meininger’s International Spirits Award ISW, il Rosolio di Begamotto Italicus, il liquore alla Melaverde Pisoni e il GIoVE, il primo gin al mondo fatto con le uve del Prosecco.

Infine, per le mamme amanti delle terme l’Antico Amaro delle Terme.

Per le mamme che preferiscono la birra

Dulcis in fundo una vera e propria chicca dalla Campania per le donne che amano la birra, la birra artigianale Kbirr.

Please follow and like us:
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Instagram