Special Edition di “Antica Amaretteria” per la Festa Della Mamma

Per la festa della mamma l’Antica Amaretteria propone l’elegante confezione di Amaretti all’Arancia, con deliziosi cubetti di arancia candita   

Per addolcire le mamme nel giorno della loro festa con un regalo che verrà di sicuro apprezzato, il laboratorio Antica Amaretteria di Incisa Scapaccino (Asti) propone una “Special Edition” di Amaretti all’Arancia con deliziosi cubetti di arancia candita, realizzati a mano secondo le più antiche tradizioni pasticcere, dalla plasmatura all’incarto.

Amaretto all’arancia – Special Edition

Il sapore intenso degli Amaretti Antica Amaretteria è ottenuto grazie ad una sapiente combinazione di mandorle scelte pelate dolci e armelline (ottenute dai noccioli di albicocche o pesche), che conferiscono la spiccata nota amarognola, e ad una preparazione molto accurata: questa miscela rigorosamente selezionata, triturata finemente, è impastata semplicemente con zucchero semolato ed albume – senza impiego di farina, aromi, conservanti – e plasmata manualmente in tante piccole palline che, dopo la cottura in forno, assumono la caratteristica forma piatta alla base ed arrotondata in superficie. L’impasto base viene poi arricchito di cubetti di scorza d’arancia candita. E’ un dolce ideale anche per chi sceglie un’alimentazione gluten free.

La linea

Elaborando l’impasto base sono nati nuovi gusti: amaretto all’amarena, amaretto con gocce di cioccolato, amaretto con cubetti di arancia candita, amaretto con cubetti di scorze di limone candito che vanno ad aggiungersi all’amaretto classico, all’amaretto alla nocciola tonda gentile trilobata (un dolcetto simile nella forma, frutto della stessa lavorazione ma con ingredienti diversi: solo nocciole tonde gentili di langa, zucchero e albume) e all’amaretto vegano.

Tutte le specialità non contengono glutine, per cui sono ideali anche per i celiaci e per gli intolleranti alla proteina.

L’azienda

Antica Amaretteria produce amaretti realizzati rigorosamente a mano, in un sapiente lavoro artigianale fatto di passione e consolidata tradizione: gestito da Massimiliano Pesce e dal suo staff, questo laboratorio affonda, infatti,le sue radici negli anni ’30 a Mombaruzzo, sede per eccellenza degli amaretti monferrini. Qui l’attività prende il suo avvio col celebre marchio Moriondo, diffondendo il sapore degli amaretti oltre i confini locali. Nel 2016 Massimiliano decide di rinnovare lo storico laboratorio e lo trasferisce a Incisa Scapaccino, proprio a due passi da Asti, suggellando il nuovo inizio con un rebranding e dando così vita al marchio Antica Amaretteria.

Note di degustazione

Alla vista gli amaretti si presentano tutti di un bel colore dorato, con le classiche crepe, una forma leggermente diversa – a conferma di una produzione rigorosamente artigianale – e un’accentuata friabilità esterna. Ampio e variegato ventaglio olfattivo, con profumi intensi di mandorla amara ed avvolgente fragranza che si intrecciano con gli aromi degli ingredienti ricercati contenuti nell’impasto: limone, arancia, amarena, cioccolato e nocciola in base al tipo scelto. Notevole impatto gustativo che comunica un’elevata morbidezza e finale sottolineato da una delicata nota amarognola dovuta alla presenza delle mandorle armelline.

Sebbene tutte le tipologie proposte da Antica Amaretteria siano di elevato livello qualitativo consideriamo veramente imperdibili gli amaretti alla nocciola.

Abbinamenti

L’amaretto è ideale da consumare in qualsiasi momento della giornata: con un caffè, per uno spuntino gourmet, come pre-dessert o come amuse-bouche di fine pasto, magari accompagnato da un calice di Colli Euganei DOCG Fior d’Arancio Spumante Dolce.

Per informazioni:

Antica Amaretteria

Via Prata, 95 – Incisa Scapaccino (AT)

info@anticamaretteria.com

E shop

https:/www.anticamaretteria.com/

Please follow and like us:
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Instagram