Sei vini diversi per festeggiare la Festa della Donna

Sei etichette di prestigiose aziende vitivinicole italiane per le appassionate di vino che vogliono trascorrere un 8 marzo in allegria

Anche se quest’anno potrebbe non essere possibile uscire con le amiche, come di consueto, la Festa della Donna rimane comunque un’occasione irrinunciabile per coccolarsi e concedersi qualche sfizio in più.

In contro tendenza rispetto al passato, si registra un numero sempre più crescente di esponenti del gentil sesso che apprezza il vino di qualità. Perché allora non festeggiare l’8 Marzo degustando qualcosa di diverso dal solito che magari non si prenderebbe in considerazione nella quotidianità?

Qui di seguito proponiamo 6 etichette in grado di soddisfare tutti i gusti che si prestano ad essere abbinate sia a menù a base di pesce che di carne.

Contadi Castaldi – Franciacorta DOCG Satèn

Il Franciacorta Saten Contadi Castaldi, nome storico all’interno del territorio franciacortino, è uno spumante per le amanti delle bollicine che prediligono eleganza e morbidezza.

Composto da uve 100% Chardonnay, rimane sui lieviti 30-36 mesi con un primo affinamento di 7 mesi svolto in parte in acciaio e in parte in barriques. E’ un metodo classico profumato e morbido, con uno stile incentrato sulla ricerca di armonia tra complessità e piacevolezza, pienamente in sintonia con l’espressione del territorio della Franciacorta. Grazie al disciplinare risulta poco frizzante e dal sapore più delicato rispetto alla tipologia classica. Di un luminoso e brillante color giallo paglierino, molto trasparente, sviluppa bollicine fini e persistenti. Al naso fragranti note di biancospino e pasticceria precedono delicate percezioni di agrumi, mela, fichi secchi e arachidi. In bocca la morbidezza si alterna con la freschezza, il gusto è pieno e fine con un finale persistente con un retro gusto lievemente ammandorlato. E’ ideale da accompagnare ad un aperitivo a base di sushi o tartare di pesce. Ottimo anche con gli spaghetti alle vongole in bianco e zuppa di pesce in bianco.

Per acquisti o informazioni: https://www.contadicastaldi.it/it/

***

Sella & Mosca – Alghero Rosato DOC Anemone

Il Rosato di Alghero Anemone prodotto da Sella & Mosca è una moderna e giovane interpretazione del vino rosato che con la sua spiccata freschezza ed i suoi profumi ricchi e variegati esprime tutta il carattere più genuino della Sardegna. Nasce da un blend tra sangiovese, che ne esalta la componente fruttata, ed altri vitigni autoctoni. E’ un vino fine, fresco e gradevole, brioso ma al tempo stesso elegante e raffinato. Il breve contatto del mosto con le bucce permette la cessione delle componenti coloranti e tanniche, producendo un mosto chiaretto di buona acidità che in fermentazione sviluppa un ampio e seducente corredo aromatico.

All’esame organolettico questo vino si presenta di un bel colore rosa tenue. Il bouquet porta in dote note floreali di violetta che si intrecciano a nuance fruttate di pesca. Elegante all’ingresso, in bocca prosegue brioso e disinvolto. Vino di ottima persistenza e grande bevibilità per la dosata gradazione alcolica e la buona vivacità.

Questo vino si abbina perfettamente a crudité di pesce, crostacei, pesce alla griglia e in umido, ma è adatto anche ad accompagnare vitello tonnato, pollame e carni bianche.

Per acquisti o informazioni: https://www.sellaemosca.com/

***

Roccafiore – Bianco Fiordaliso Umbria Grechetto IGT

Qui di seguito due varianti di bianco fermo a base di Grechetto di Todi, un vitigno autoctono a bacca bianca tipico dell’Umbria, vinificato in purezza per tutte coloro che vogliono degustare un vino particolare caratterizzato da una forte territorialità.

Fiordaliso di Cantina Roccafiore è un vino bianco fermo 100% Grechetto molto fresco e bevibile. Con un costo di 8,50 € rappresenta un ottimo rapporto qualità/prezzo che si presta ad ogni occasione. La vinificazione, che avviene esclusivamente in acciaio, permette di conservare le note fruttate delle uve e di esaltare l’intensità del frutto. Di color giallo paglierino con riflessi dorati, ha un quadro olfattivo caratterizzato da frutta a polpa bianca, con pera e mela, cui seguono profumi di fiori bianchi ed erbe di campo. In bocca è dotato di buona acidità sostenuta da una piacevole sapidità che rende il sorso invitante. Chiusura con persistenti ricordi fruttati. Oltre all’aperitivo, si può abbinare con formaggi freschi, primi e secondi di pesce.

Roccafiore – Bianco Fiorfiore Umbria Grechetto IGT

Come dice il nome, Il Grechetto FiorFiore è il fiorfiore dei grechetti. Nasce sulle colline che circondano il comune di Todi e dopo pressatura meccanica e decantazione, il mosto viene fatto fermentare a temperatura controllata con lieviti naturali in vasche d’acciaio. L’affinamento, a cui segue riposo in bottiglia per 4 mesi prima della messa in commercio, dura circa un anno e viene fatto in grandi botti di rovere di Slavonia.

E’ un vino dai profumi intensi e fini che gioca sulle freschezze dotato di buona complessità. Al naso il primo impatto è floreale, anche se subentrano subito note agrumate di lime e pompelmo rosa arricchite da ricordi di susina e altra frutta a polpa bianca, con una chiusura caratterizzata da profumi di erbe aromatiche. L’acidità e la calibrata sapidità ne disegnano il percorso gustativo, che si conclude con un finale persistente con ritorni balsamici e ammandorlati.

Ottimo con i primi di pesce, come spaghetti alle vongole in bianco e riso ai frutti di mare, e con secondi di  pesce alla griglia o in umido.

Per acquisti o informazioni: https://www.roccafiorewines.com/it/

***

Az. Agricola Ceraudo – Dattilo Val di Neto IGT Rosso

Il Val di Neto Rosso Dattilo prodotto da Ceraudo è un rosso fermo di grande intensità sorretto da due anime, una più evoluta e l’altra ancora un po’ vivace. Rappresenta un’eccellente espressione del territorio di provenienza e del gaglioppo – vitigno autoctono calabrese di grande carattere e struttura.

Nasce in vigneti con un’età media di oltre 20 anni ubicati sulle colline di Strongoli, nel cuore della Calabria ionica. Affina 24 mesi in botti di rovere cui segue un ulteriore riposo in bottiglia per 12 mesi. Di colore rosso granato è dotato di una vivace lucentezza. Il quadro olfattivo rivela inizialmente sentori di frutta scura matura, cui subentrano note speziate con un accenno di frutti di sottobosco e cuoio. Al palato è pieno, con un ottimo equilibrio tra freschezza e nota eterea. La beva esprime un tannino ancora esuberante, che lascia il segno, con una chiusura raffinata e persistente. Eccellente su secondi di carne, selvaggina e formaggi stagionati.

Per acquisti o informazioni: https://www.ceraudo.it/

***

Bertani – Soave Vintage Edition

Il Soave, vino veneto a base di Garganega, per molti anni ha rappresentato una delle punte qualitative nella produzione mondiale di vini bianchi. Il Soave Classico DOC Vintage Edition di Bertani è un vino che richiama il sapore e lo stile dei vini degli anni ’30, oggi di nuovo di grande tendenza. E’ un tributo alla tradizione, che ricorda le grandi feste e famosi e celebri ricevimenti storici. Come allora, le bucce delle uve rimangono a contatto con il mosto per estrarre tutta l’aromaticità e la ricchezza tipiche di questa tipologia di vitigno.

Di colore giallo paglierino intenso con riflessi dorati. Il panorama olfattivo è intenso e si delinea attraverso un progressivo sviluppo di frutta matura, pesca ed albicocca, che si accompagna a caratteristici sentori di fiori bianchi. Lievi note speziate e balsamiche all’apertura. Assaggio morbido, sostenuto da un’ottima freschezza, con spalla acida e sapida che nobilita l’equilibrio. Finale persistente. E’ un vino molto versatile che si può abbinare con formaggi, carni bianche, vellutate di verdura e pesce sia al vapore che in umido.

Per acquisti o informazioni: https://www.bertani.net/it
Please follow and like us:

Un pensiero su “Sei vini diversi per festeggiare la Festa della Donna

I commenti sono chiusi.

Follow by Email
Twitter
Visit Us
Instagram