Benvenuto Brunello off: a marzo l’annata 2016

Confermato a marzo a numero chiuso, in presenza ed in sicurezza, Benvenuto Brunello off, per degustare i Brunelli dell’annata 2016 

I toscani provano a sfidare la difficile situazione attuale e confermano le date di Benvenuto Brunello in versione Off, l’ormai classica kermesse organizzata dal Consorzio del vino Brunello di Montalcino la cui edizione 2021 si terrà a marzo.

Per rispettare le restrizioni ed evitare assembramenti, l’evento è stato distribuito durante tutto il mese di marzo su quattro week-end (6-8, 13-15, 20-22 e 27-29), durante i quali verranno organizzate per gli addetti ai lavori e per i winelovers degustazioni rigorosamente a numero chiuso in presenza e in sicurezza.

L’obiettivo è quello di presentare in anteprima agli operatori di settore i nuovi millesimi del più rinomato vino italiano: sarà, quindi, l’occasione per valutare i nuovi Brunello di un’annata che si preannuncia storica, la 2016 – già definita a cinque stelle durante la vendemmia – e di confrontarla con la Riserva 2015.

Durante l’evento ci sarà la possibilità di degustare, oltre al Brunello di Montalcino, anche Rosso di Montalcino 2019 e 2018 con uscita posticipata, Moscadello e Sant’Antimo.

Un evento-prologo delle Anteprime Toscane previste a maggio.

Please follow and like us:
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Instagram