I migliori vini della ROMAGNA secondo l’AIS

Panorama enoico, i vini TOP, quelli che fanno innamorare al primo sorso e le etichette con miglior rapporto qualità prezzo della Romagna

PANORAMA ENOICO DELLA ROMAGNA – ANNO 2019

Anche se il vino in Romagna risente ancora di ritardi nella storia e nella riconoscibilità rispetto ad altre regioni, quest’anno sono 14 le cantine romagnole che hanno ottenuto le“Quattro Viti”, il massimo punteggio attribuito dai sommelier AIS nella guida nazionale Vitae 2021. Una in più rispetto allo scorso anno, a testimonianza della crescita del livello di eccellenza dei vini in tutte le zone vitivinicole, da Imola al riminese.

I progetti recenti, la caparbietà dei vignaioli, la fantasia e la creatività – tipica dei romagnoli – unita alla crescente propensione all’innovazione nel rispetto delle radici hanno portato sia alla produzione di nuovi vini che ambiscono ad entrare nella fascia alta di mercato che al miglioramento delle caratteristiche di quelli già consolidati.

PASSAGGIO DI PROPRIETA’ PER LA STORICA AZIENDA CASTELLUCCIO

Da segnalare un importante passaggio di proprietà: la storica azienda Castelluccio è stata acquisita da Ottoviti, gruppo imprenditoriale intenzionato a restituire l’antico splendore a questa cantina storica produttrice proprio di Sangiovese.

Nel complesso l’annata 2019 è stata favorevole ed ha contribuito ad aumentare le rese. Sono rifioriti i vini bianchi, capitanati dall’Albana, che ricordiamo è stata la prima Docg d’Italia. Molto il lavoro che i vignaioli stanno facendo per valorizzare i vitigni autoctoni, tra cui il tanto bistrattato Trebbiano – che in alcuni casi ha raggiunto buoni risultati.

Tra i rossi, a guidare è sempre il Sangiovese di Romagna: non è un caso che il tastedevin sia stato assegnato all’azienda Drei Donà con il suo ROMAGNA SANGIOVESE SUPERIORE PRUNO RISERVA 2016 – Tenuta La Palazza.

VINI TOP DELLA ROMAGNA – QUATTRO VITI

Questa la lista dei vini TOP della ROMAGNA valutati con le quattro viti:

  • A 2019 – Villa Venti;
  • LUNA NUOVA 2017 – San Valentino;
  • ROMAGNA ALBANA PASSITO 2016 – Fattoria Monticino Rosso;
  • ROMAGNA ALBANA PASSITO BISSONI 2016 – Raffaella Bissoni;
  • ROMAGNA ALBANA SECCO FIORILE 2019 – Fondo San Giuseppe;
  • ROMAGNA ALBANA SECCO SANTA LUSA 2018 – Ancarani;
  • ROMAGNA ALBANA SECCO VITALBA 2019 – Tre Monti;
  • ROMAGNA SANGIOVESE BERTINORO OMBROSO RISERVA 2017 – Giovanna Madonia;
  • ROMAGNA SANGIOVESE MARZENO PIETRAMORA RISERVA 2016 – Fattoria Zerbina;
  • ROMAGNA SANGIOVESE PREDAPPIO DI PREDAPPIO VIGNA DEL GENERALE SELEZIONE CXXX RISERVA 2015 – Fattoria Nicolucci;
  • ROMAGNA SANGIOVESE PREDAPPIO LE LUCCIOLE RISERVA 2017 – Chiara Condello;
  • ROMAGNA SANGIOVESE SERRA MONTE BRULLO RISERVA 2016 – Costa Archi;
  • ROMAGNA SANGIOVESE SUPERIORE CREPE 2019 – Ca’ di Sopra;
  • ROMAGNA SANGIOVESE SUPERIORE PRUNO RISERVA 2016 – Drei Donà Tenuta La Palazza.

VINCITORI DEL SALVADANAIO 

I vini riconosciuti con il miglior rapporto qualità prezzo  – vincitori del premio Salvadanaio – sono:

  • ROMAGNA ALBANA SECCO I CROPPI 2019 di CELLI (Quatro viti);
  • ROMAGNA ALBANA SECCO La Signora 2019 di Maria Galassi;
  • ROMAGNA ALBANA SECCO 2019 di Zavalloni (Tre viti);
  • ROMAGNA SANGIOVESE SUPERIORE CENTURIONE 2019 di Ferrucci (Quattro viti);
  • ROMAGNA SANGIOVESE SUPERIORE Solano 2018 di Podere La Berta(Tre viti);
  • ROMAGNA TREBBIANO CORALLO ARGENTO 2019 di Gallegati (Tre viti);
  • TERRAI 2019 – Albana di VILLA PAPIANO (Tre viti).

VINCITORI DELLA FRECCIA DI CUPIDO 

La Freccia di Cupido, che identifica i vini che fanno emozionare al primo sorso, è stata assegnata a:

  • RONCO DEI CILIEGI 2015 di Castelluccio (Quattro viti);
  • ALBANA PASSITI SCACCOMATTO2016 -Fattoria Zerbina (Quattro viti);
  • ROMAGNA SANGIOVESE PREDAPPIO IL SANGIOVESE 2019 Noelia Ricci.
Please follow and like us:
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Instagram