Guida Michelin Italia 2021: ecco le nuove stelle e le novità della 66a edizione

L’edizione 2021 non ha visto nuove 3 stelle, ma ha premiato 3 nuove 2 stelle e 26 nuovi 1 stella

Il 25 Novembre 2020 è stata presentata la 66a edizione della Guida Michelin Italia, dove sono state annunciate le nuove stelle Michelin ed ha esordito il nuovo pittogramma dedicato alla sostenibilità – la stella verde – assegnato agli chef che propongono una cucina più sostenibile.

Tra le 29 novità stellate distribuite in ben 13 regioni troviamo 3 new entry bistellati e 26 con una stella, per un totale di 371 ristoranti stellati. Confermati tutti gli 11 precedenti tristellati senza nessun nuovo 3 stelle.

L’evento, diffuso in Live streaming, è stato condotto da Petra Loreggian in presenza di Federica Pellegrini, che, in veste di Ambassador Michelin, ha rivelato i nomi dei 13 chef ai quali è stato conferito il simbolo della sostenibilità, la nuova stella verde.

Come ha dichiarato il direttore della guida Michelin Italia, Sergio Lovrinovich, la Guida Michelin nel tempo si è evoluta aggiungendo informazioni importanti per il lettore: non fa critica gastronomica, ma ha l’obiettivo di consigliare il viaggiatore a meglio orientarsi sul territorio, segnalandogli gli indirizzi che possono migliorare la sua esperienza di viaggio. Del resto il lavoro dell’ispettore Michelin consiste proprio nell’assaggiare e giudicare nel modo più oggettivo possibile un piatto ottenuto attraverso il complesso lavoro della cucina e capace di regalare emozioni.

Premi Speciali Michelin 2021

Sommelier 2021: Matteo Circella – Ristorante La Brinca, Né

Servizio di Sala 2021: Christian Rainer – Ristorante Peter Brunel, Arco

Giovane Chef 2021: Antonio Ziantoni – Ristorante Zia, Roma

Chef Mentore 2021: Niko Romito – Ristorante Reale, Castel di Sangro

Stella verde sostenibilità 2021

Mariangela Susigan – Ristorante Gardenia

Alfonso ed Ernesto Iaccarino – Don Alfonso 1890

Massimo Bottura – Osteria Francescana

Caterina Ceraudo – Dattilo

Piergiorgio Siverio – Lazzaro 1915

Antonello Sardi – Virsuoso gourmet

Joia – Pietro Leeman – Joia

Davide Oldani – D’O

Fabrizio Caponi – I’Ciocio – Osteria di Suvereto

Igor Macchia – Casa Format

Franco Malinverno – La Crepa

Norbert Niederkofler – St Hubertus

Roberto Tonola – La Lanterna Verde

Ecco i 3 nuovi ristoranti 2 stelle della Guida 2021: «Harry’s Piccolo» – chef Matteo Metullio (Trieste), «Ristorante Santa Elisabetta» – chef Rocco De Santis (Firenze), «D’O» – chef Davide Oldani (Cornaredo – Mi).

Ecco i 26 nuovi ristoranti 1 stella della Guida 2021: «Don Alfonso 1890 San Barbato» – chef Donato De Leonardis (Lavello – PZ), «Relais Blu» – chef Alberto Annarumma (Massa Lubrense, Termini – Na), «Re Santi e Leoni» – chef Luigi Salomone (Nola, Na), «Lorelei» – chef Ciro Sicignano (Sorrento – Na), «Osteria del Povero Diavolo» – chef Giuseppe Gasperoni (Torriana – Na), «Zia» – chef Antonio Ziantoni (Roma), «Essenza» – chef Simone Nardoni (Terracina – Lt), «Impronta d’Acqua» – chef Ivan Maniago (Cavi di Lavagna – Ge), «Nove» – chef Giorgio Servetto (Alassio – Sv), «Borgo Sant’Anna» – chef Pasquale Laera (Monforte d’Alba – Cn), «Aalto» – chef Takeshi Iwai (Milano), «Piano 35» – chef Christian Balzo (Torino), «Poggio Rosso» – chef Juan Camilo Quintero (Castelnuovo Berardenga – Si), «Gabbiano 3.0» – chef Alessandro Rossi (Marina di Grosseto – Gr), «Amistà» – chef Mattia Bianchi (San Pietro in Cariano – Vr), «San Brite» – chef Riccardo Gaspari (Cortina d’Ampezzo – Bl), «Senso Alfio Ghezzi Mart» – chef Alfio Ghezzi (Rovereto – Tn), «Casa Sgarra» – chef Felice Sgarra (Trani – Bt), «Kitchen» – chef Andrea Casali (Como), «Linfa» – chef Vincenzo Martella (San Gimignano – Si), «Peter Brunel Restaurant Gourmet» – chef Peter Brunel (Arco – Tn) , «Prezioso» -chef Egon Heiss (Merano – Bz), «Vecchio Ristoro» – chef Filippo Oggioni (Aosta), «Sala dei Grappoli» – chef Domenico Francone (Montalcino, Poggio alle Mura – Si), «Franco Mare» – chef Alessandro Ferrarini (Marina di Pietrasanta – Lu), «La Cru» chef Giacomo Sacchetto ( Romagnano – Vr).

La-guida-michelin-italia-2021-tutte-le-sue-stelle

Guida Michelin

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email