Ricette d’autore – Fegatini di pollo e cipolline

Chef Irina Steccanella, Irina, Savigno (Bo)

Ingredienti per 2 persone

400 gr di fegatini di pollo

200 gr di cipolline

1 bicchiere di vino bianco

1 rametto di rosmarino

2 foglie di alloro

Sale e pepe q.b

Procedimento

Scaldare bene la padella con un filo d’olio. Raggiunta una bella temperatura aggiungere i fegatini e spadellarli fino a rendere una doratura uniforme. Aggiungete il vino bianco e fatelo sfumare, abbassate il fuoco e aggiungete il resto degli ingredienti. Coprire con un coperchio per 10 minuti fino al raggiungimento della cottura dei fegatini. Servire caldi.

Dopo aver frequentato l’alberghiero a Castel San Pietro Terme, a 34 anni Irina decide che deve andare in giro per migliorarsi. Nel frattempo è in pista per 5 anni a Bologna nell’Osteria Vini d’Italia insieme a un gruppo di soci. Poi una pausa di riflessione: «Mi sono chiesta se volevo fare una cucina tradizionale o creativa», racconta, ma presto fuga ogni dubbio puntando tutto sulla vera tradizione, «ma fatta bene». È il momento giusto per continuare la formazione e il suo talento le consente, il primo febbraio 2015, di entrare nelle cucine dell’Osteria Francescana di Massimo Bottura, dove resta per 6 mesi. Dopo Bottura arriva Niko Romito, quindi l’esperienza all’azienda agricola Mastrosasso – durata circa un paio di anni – e il ritorno a Bologna, dopo il passaggio a Castel di Sangro, che è quella che l’ha fatta conoscere al grande pubblico, proprio per quella cucina tradizionale fatta con cura certosina, rigore, e attenzione massima ai procedimenti e alle materie prime.

In abbinamento vi proponiamo il vino “I Quattro Bastioni” Romagna Sangiovese Superiore Doc di Poggio della Dogana: un sangiovese che per la sua morbidezza, struttura e rotondità si sposa a nostro avviso molto bene con questa ricetta.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email