JIGAS ristorante Milano: estro e innovazione a pochi passi dal centro

Champagne Napoléon, caviale e ostriche Oyster Oasis: non siamo in Francia, bensì a Milano al JIGAS in corso di Porta Vigentina, 35, un ristorante di recente inaugurazione – novembre 2019 – che serve una cucina moderna e creativa con menù che variano settimanalmente.

Appena entrato, l’ospite viene accolto in un ambiente molto intimo, familiare e raffinato, ispirato all’urban style dal fascino contemporaneo. Gli arredi che strizzano l’occhio ai grandi classici degli anni ‘70 e la minuziosa attenzione per ogni dettaglio estetico impreziosiscono gli interni firmati dall’architetto Cinzia Pillonetto. Tavoli in marmo, con una disposizione ideale sia per cene romantiche che conviviali, quadri alle pareti, sedie ed altri elementi di design sono combinati con un gusto impeccabile e rendono il locale particolarmente chic ed elegante, ideale anche per cene d’affari di un certo livello.

Alle pareti sono appese alcune opere della pittrice Carla Bruschi, un’artista poliedrica che, come dichiarato in una recente intervista a Mediaset dal critico d’Arte Giorgio Grasso, è promotrice di un movimento continentale che riporta la ricerca del “bello” nell’arte contemporanea, idea sposata dalla direzione.

A parte la bellezza estetica del locale, anche la proposta gastronomica non è da meno e si distingue per l’originalità e l’eccellente livello qualitativo dei prodotti con ottimo rapporto qualità prezzo.

Il JIGAS punta, infatti, su qualità, esperienza, innovazione ed ingredienti di stagione selezionati – provenienti da filiere certificate – abilmente lavorati e rielaborati in chiave creativa.

Il menù spazia tra pietanze sia a base di pesce che di carne. Tra gli antipasti è presente un’ampia selezione di ostriche, frutti di mare, crostacei e tartare. Una menzione particolare merita la degustazione di caviale “Malossol” dell’azienda di CISLIANO Pisani Dossi, un caviale da allevamenti di storione italiani senza conservanti molto delicato e al tempo stesso gustoso, da provare sia da solo che sul pane accompagnato da una spuma di burro.

La cucina è gestita da un eccellente chef pugliese, che nelle sue creazioni si ispira alla sua terra natale, rivisitando le ricette tradizionali con contaminazioni esotiche e combinazioni insolite.

Accade così, ad esempio, che i frutti della passione si trovino abbinati alla tartare di salmone e alla mouse di formaggio pugliese. Un tripudio di sapori diversi che trovano nel piatto un ottimo equilibrio. Tra i primi assolutamente da non perdere sono i tagliolini, rigorosamente fatti a mano, con ostriche e dragoncello, mentre tra i secondi degno di nota è il ceviche di pesce persico o il polpo con fave.

Un altro punto di forza del locale è rappresentato dall’utilizzo della cottura a bassa temperatura (cbt), sistema che esalta i sapori del pescato, garantisce la tenerezza e assicura una cottura ottimale sia al centro che nella parte esterna dell’alimento, grazie alla temperatura fissa e costante e al ricircolo del calore, che impedisce la dispersione di succhi e principi nutritivi.

Per gli appassionati di carne la carta propone una pregiata selezione di carni argentine alla griglia, mentre i funghi cucinati in vari modi sono alla base delle nuove proposte del menù d’autunno.

Interessante e ricercata anche la lista dei vini, che propone, oltre allo champagne e a pregiati vini francesi ed italiani, anche prodotti di piccoli produttori, che, anche se a volte poco conosciuti, presentano un’eccellente livello qualitativo, come la falanghina riserva  pugliese “I cinque figli” dell’azienda Placido Volpone.

Per garantire un ottimale temperatura di servizio le bottiglie sono tenute all’interno di una serie di vetrine climatizzate a zone differenziate.

Completa l’esperienza culinaria la gentilezza e la cortesia del titolare Andrea e del personale di sala, altamente qualificato, che guida gli avventori nella scelta del vino da accompagnare ad ogni piatto.

Oltre al ristorante, il JIGAS è anche un luogo dove poter passare una piacevole e bella serata,  sorseggiare un aperitivo “innovativo” presso il cocktail bar, concedersi una cena “sorprendente” e terminare con un liquore scelto tra la vasta gamma di prodotti nazionali e internazionali.

L’obiettivo del locale, come spiegano il titolare e lo chef, è quello di servire una cucina moderna che punta a deliziare gli ospiti per estro e passione con menu particolari basati sulla stagionalità, per accompagnarli in una vera e propria esperienza gourmet e in un viaggio sensoriale da ricordare.

Su richiesta è possibile fruire anche del servizio “take away”, un modo per poter gustare i piatti dello chef anche nella tranquillità della propria casa.

JIGAS Ristorante Milano

Corso di Porta Vigentina, 35

20122 Milano

Tel. +39 02 5843 1217

Email info@jigas.it

Sitoweb:https://www.location-eventi-aziendali.it/