Debutta a Milano la prima Wine Week

Dal 7 al 14 ottobre Milano, che si è già affermata a livello internazionale come capitale della moda e del design, sarà protagonista della prima Milano Wine Week, una manifestazione ideata da Federico Gordini dedicato al mondo del vino, che verrà celebrato in tutte le sue possibili manifestazioni.

Fittissimo il calendario di appuntamenti dedicato a questo settore, che già da svariati anni si sta affermando come uno dei comparti trainanti dell’economia italiana e che sta acquisendo sempre più importanza nel palinsesto degli eventi milanesi e italiani in genere.

Ispirato al concet di successo del Fuori Salone del Mobile, la kermesse si declina in una serie di eventi dislocati in tutta la città, a cui aderiscono numerosissime attività di ristorazione e somministrazione e tutto il mondo delle enoteche e dei wine bar con molteplici iniziative.

Cuore pulsante della manifestazione sarà Palazzo Bovara, in Corso Venezia 51, nelle cui sale si alterneranno degustazioni, masterclass, workshop, presentazioni e serate.

Per l’occasione Milano sarà suddivisa in “distretti” che saranno protagonisti di diverse iniziative a tema (menù abbinati, degustazioni al calice che coinvolgeranno gran parte dei locali ecc.).  La zona di Brera – Garibaldi – Solferino, ad esempio, si trasformerà nel Franciacorta Wine District, mentre Porta Romana, sarà invece appannaggio del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese e del Distretto dei Produttori di Qualità dell’Oltrepò Pavese.

GLI APPUNTAMENTI PIÙ IMPORTANTI DELLA SETTIMANA

La Milano Wine Week aprirà i battenti Sabato 6 ottobre, alle ore 18.30, a Citylife, con un flash mob senza precedenti che vedrà il coinvolgimento di migliaia di persone che si ritroveranno in Piazza Tre Torri a brindare con le bollicine delle aziende aderenti all’Istituto Trentodoc.

Apre la settimana l’evento “Bottiglie aperte”, una delle manifestazioni storiche, giunta alla sua settima edizione, che si terrà nella nuova location del Superstudio Più di via Tortona (per approfondimenti leggi l’articolo), rinnovata nei contenuti e nel design. Oltre 200 le cantine espositrici, per un totale di circa 900 etichette ( per approfondimenti leggi l’articolo)

Lunedì 8, alle ore 11.00, a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana talk sul mondo del vino con i più importanti esponenti del settore per definire il futuro del mondo vinicolo italiano.

Martedì 9 ottobre sarà la giornata dedicata alla prima edizione del Wine Business Forum, un appuntamento che coinvolgerà 100 “opinion leader” del settore vinicolo italiano (produttori, manager, divulgatori ecc.) chiamati a condividere le loro idee in cinque tavoli di discussione.

La mattinata di mercoledì 10 sarà caratterizzata dal convegno realizzato da ALMA – Scuola Internazionale di Cucina Italiana e dedicato al futuro delle professioni di sala.

Un’offerta che darà la possibilità al pubblico di vivere esperienze di diversa intensità:

Non mancheranno appuntamenti per intenditori inseriti nel circuito “Once Upon a Wine”: 10 fortunati, ad esempio, parteciperanno alla cena “Leggenda Borgogna” proposta da Enrico Bartolini al Mudec o i 10 che parteciperanno a una cena esclusiva con verticale di Masseto all’Armani Hotel.

 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email