La Vendemmia di Via Montenapoleone compie 10 anni

Dal 7 al 13 ottobre torna a Milano l’appuntamento con La Vendemmia, uno degli appuntamenti più glamour dell’autunno meneghino. L’ evento  ideato e promosso da MonteNapoleone District è realizzato in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia.

La kermesse, che giunge alla sua decima edizione,  si pone l’obiettivo di unire i grandi marchi del lusso internazionale e le più prestigiose cantine nazionali e internazionali.

Per celebrare degnamente i primi dieci anni è stato predisposto un programma inedito di eventi esclusivi, che coinvolge anche i migliori ristoranti e degli hotel 5 stelle lusso della città.

Per tutta la settimana, milanesi e turisti potranno infatti prenotare, al prezzo speciale di trentacinque euro a pranzo e sessanta a cena, alcuni dei più rinomati ristoranti del centro di Milano grazie al menù “La Vendemmia” abbinato ad un calice di vino.

Tra gli appuntamenti più attesi, la Dynamo Art Factory – che si terrà nella sala Pirelli l’8 e il 9 ottobre – una mostra d’arte frutto della collaborazione tra MonteNapoleone District e Dynamo Camp, il primo camp di Terapia Ricreativa in Italia strutturato per ospitare gratuitamente, per periodi di vacanza, bambini e ragazzi affetti da patologie neurologiche.

Inoltre, martedì 8 alle ore 18.30, nella Sala Tiepolo, ricorrerà l’appuntamento con l’asta benefica “Italian Masters” organizzata da MonteNapoleone District insieme al Comitato Grandi Cru d’Italia e battuta da Christie’s. Il ricavato andrà a favore di Dynamo Camp così come le donazioni per le opere d’arte della mostra.

Le opere scelte per questa edizione sono state realizzate dagli artisti Mirko Baricchi, Michele Ciacciofera, Omar Hassan, Alessandro Papetti, Francesca Pasquali e Daniele Sigalot a Limestre insieme ai bambini e ai ragazzi ospiti del centro regalando loro una esperienza indimenticabile.

Come da tradizione, la Vendemmia 2019 vedrà animarsi le boutique delle vie Montenapoleone, Sant’Andrea, Verri, Santo Spirito, Gesù, Borgospesso, Bagutta e di via della Spiga, che partecipa per il secondo anno consecutivo, e per la prima volta anche di via San Pietro al’Orto.

Molti degli eventi si terranno nella nuova “Casa Vendemmia” a Palazzo Clerici a Milano, come il percorso sensoriale sul tartufo, previsto per martedì alle ore 16, organizzato in partnership con l’Ente che organizza dal 5 ottobre al 24 novembre l’89° edizione della Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

Nella stessa sede mercoledì 9 il Forum “Italia e Francia tra moda, vino e arte” metterà a confronto relatori d’eccezione sulle tre eccellenze di cui i due Paesi sono protagonisti indiscussi a livello internazionale. Al termine, i presenti potranno assaggiare le prelibatezze della Valtellina nel corner dell’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF) messo a disposizione dalla Regione Lombardia che, insieme al Comune di Milano, patrocina La Vendemmia.

Cambio di sede invece quest’anno per il Wine Tasting, che si terrà venerdì 11 all’hotel Four Seasons e che presenterà un’esclusiva selezione di etichette del Comitato Grandi Cru d’Italia in degustazione.

Anche Discovering è una iniziativa aperta a tutti introdotta per la prima volta nel programma della Vendemmia e volta alla scoperta di due gioielli che si trovano nel cuore della città: un viaggio nel tempo sotto il profilo dell’ospitalità mercoledì 9 nel Museo Bagatti Valsecchi e sabato 12 nel Museo Poldi Pezzoli.

Nelle boutique, venerdì 11 e sabato 12 ottobre, i possessori dei Vip Card possono vivere la shopping experience sorseggiando un calice di vino: a loro è anche riservato il privilegio di prenotare Winery Tour per visitare alcune suggestive cantine italiane e di usufruire dell’entrata omaggio alla Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba a cui è legato un Truffle Tour.

Per maggiori informazioni: www.montenapoleone.luxury.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *