Proposte di Cocktail per l’estate

La mixology incontra il Cerasuolo d’Abruzzo: alcune originali proposte per dissetanti cocktail estivi  

Forse non tutti sanno che i vini rosati, possono essere utilizzati come eccellente base nella preparazione di sfiziosi cocktail, freschi e dissetanti, ideali da bere soprattutto durante l’estate.

Ecco alcuni suggerimenti di cocktail già testati con successo aventi come base il Cerasuolo d’Abruzzo delle Tenute Agricole Masciarelli, un vino simbolo del territorio abruzzese:

  • il TonicoCerasuolo d’Abruzzo Gianni Masciarelli – Lime – Tonica – zucchero;
  • la Gemma della PassioneCerasuolo d’Abruzzo Doc Villa Gemma – Liquore di Sambuco, infuso di carcadet, succo di cramberry;
  • Stai frescoCerasuolo d’Abruzzo Doc Villa Gemma– Gin -Sherbet al limone.

Il Cerasuolo d’Abruzzo è un vino rosato DOC prodotto da uve di Montepulciano,  testimone fedele dell’antica società contadina, nonché simbolo ed espressione del territorio abruzzese. E’ un tipo di vino che, quando l’estate si affaccia con i suoi primi caldi, compare puntuale sulle tavole d’Abruzzo, scintillando nel bicchiere con tutte le sfumature del rosa, un piacere per la vista oltre che per le caratteristiche olfattive. E’ prodotto con le uve dei vigneti delle Provincie di Chieti, L’Aquila, Pescara e Teramo, elegante nei profumi e al palato. Fresco, di corpo, dotato di buona acidità, con bona sapidità e persistenza aromatica, è tra i vini rosati più longevi, grazie alla presenza di antociani. Questo vino rosato caratterizzato da un tenue color rosso ciliegia brillante (da cui il nome cerasuolo, dal dialetto abruzzese ‘cerasa”).  Ha la freschezza e l’acidità propria di un vino bianco, ma con la struttura e i profumi di un rosso.

Per queste sue caratteristiche è in grado di regalare ai cocktail un gusto distintivo e un bouquet  floreale intenso.

Assolutamente da provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *