Canter 1920: un ristorante per amanti dei cavalli, del buon cibo e non solo….

Un’oasi di verde dove gustare piatti prelibati e  sentirsi come a casa propria, a pochi passi dall’Ippodromo di Milano  

Diretto dal 2017 da Michele Bove, precedentemente  direttore generale del celebre Ristorante Giannino,  il Canter 1920 sta diventando un punto di ritrovo sempre più popolare sia per gli amanti dei cavalli, che frequentano l’Ippodromo, che per chi ama la buona cucina e ricerca un posto esclusivo al di fuori del caos della movida milanese.

Situato all’interno di una palazzina liberty Canter 1920 è un elegante  ristorante immerso nel verde a due passi dallo stadio di San Siro di Milano.

L’atmosfera tranquilla e rilassata,  l’ambiente signorile,  ricco di tradizione e allo stesso tempo di modernità,  lo rendono adatto ad una clientela raffinata e di classe. I tavoli sono ben distanziati, con poltroncine confortevoli. Gli spazi sono allestisti con ottimo gusto, gli arredi e complementi sono sono molto ricercati, basti pensare che è stato richiesto come set cinematografico.

Il nome rende omaggio alla tradizione ippica e al mondo dei cavalli…

Nato nel segno della storia e della tradizione ippica, il nome Canter 1920 si ispira al mondo dei cavalli ed al vicino Ippodromo: la parola canter significa, infatti, galoppo leggero, un’andatura caratterizzata da classe ed eleganza, mentre 1920 è una data celebrativa che ricorda l’anno di inaugurazione dell’Ippodromo..

Diversi spazi dove poter pranzare e cenare, ciascuno con un proprio fascino e proprie peculiarità …

Il locale dispone di due sale da 60 coperti ciascuna,una con camino e l’altra con stufa in maiolica, un ampio e favoloso dehors esterno, molto versatile da 150 coperti, ed un ulteriore spazio esterno con gazebo predisposto per oltre 300 persone.

Ogni ambiente è una piacevole scoperta con un suo fascino particolare. Per gli inguaribili romantici è consigliata la stanza con il camino, più intima e raccolta.La sala della stufa, chiamata così per via  dell’antica stufa in ceramica, è luminosa con vista sul dehor fiorito e sul verde circostante. Sulle pareti sono appesi quadri che ritraggono cavalli famosi che hanno fatto  la storia dell’ippica.

Quando la stagione lo consente è possibile pranzare o cenare nell’incantevole giardino,  un angolo di pace e tranquillità, immerso nel verde, che sembra impossibile trovare a Milano.

I menù e la carta dei vini

Vasta la scelta culinaria, che spazia da piatti di mare a piatti di terra, tutte le opzioni sono accomunate da un eccellente livello qualitativo.  I menù si basano su prodotti freschi di stagione, principalmente appartenenti alla tradizione italiana, a volte rivisitati con un tocco di creatività e con l’aggiunta di ingredienti esotici.

Dalla sua inaugurazione, con il passare del tempo materie prime e abbinamenti sono diventati sempre più elaborati e sfiziosi, come dimostra il menù proposto per questa primavera estate.Molto curato e impeccabile anche l’impiattamento. Nella carta dei vini, anch’essa molto ampia, si alternano etichette blasonate, come Veuve Cliquot, a cantine meno conosciute.

Tra le varie pietanze  consigliamo di assaggiare l’antipasto di mare a base di cruditè con  gamberi, carpaccio e tartare di salmone con aneto, lime e frutti della passione. Come primo i tortellacci ripieni di scorfano con ragout di mare e agrumi, per secondo la scottata di tonno su salsa tonnata con carciofi spadellati. Da non perdere, inoltre, il tris di dessert con petit patisserie e cannoncini fatti in casa.

La peculiarità del servizio

Convivialità e attenzione verso i desideri del cliente sono le parole d’ordine di questo posto. Il servizio è molto professionale e attento ai minimi dettagli.

Punto di forza del ristorante, oltre alla cucina, alla possibilità di mangiate all’aperto rimanendo a Milano e alla bellissima location, è sicuramente la cortesia e l’affabilità dei proprietari e dello staff, che fanno sentire il cliente a proprio agio, come a casa propria.

Curiosa e particolare, inoltre, la scelta del locale di pubblicare sul sito le ricette di alcuni dei loro piatti “storici”. Nel complesso, a nostro giudizio rappresenta un ottimo rapporto qualità prezzo che vale la pena di provare.

Dotazione e orari di apertura

Canter 1920 è aperto tutti i giorni a pranzo e cena (orari 11.30/14.00 – 19.00/23.30) tranne il lunedì. Il contesto veramente suggestivo lo rende il luogo ideale sia per eventi aziendali che per celebrare occasioni speciali, come feste di matrimonio, laurea, compleanno o anniversari.

Il locale è dotato di due accessi (uno su via Pegaso 14 e l’altro dal parcheggio di Piazzale dello Sport 20) e di un ampio parcheggio interno riservato ai clienti, adibito a ospitare fino a 100 auto. Su prenotazione il ristorante offre alla propria clientela un Servizio Courtesy Car gratuito, da poter usufruire tutte le sere da martedì a domenica.

Per informazioni:

Canter 1920

Indirizzo: via Pegaso, 14 – Milano – telefono 338.81.60.758.

Sito web: www.canter1920.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *